TRIBUNALE DI CAMPOBASSO 24.07.2017 - Inidoneità del contratto di mutuo ad essere titolo esecutivo in caso di indisponibilità della somma mutuata
 Articoli 

TRIBUNALE DI CAMPOBASSO 24.07.2017 - Inidoneità del contratto di mutuo ad essere titolo esecutivo in caso di indisponibilità della somma mutuata

  • lunedì 25 luglio 2016
  • 0 Comments
Anche il "piccolo" foro del capoluogo molisano sposa in toto l'attuale orientamento giurisprudenziale di cui il collega Nardone di Pescara, anche qui presente nel mandato con il sottoscritto, è stato uno dei grandi pionieri. In sintesi il Tribunale Campobassano, dopo una breve valutazione della documentazione prodotta, ha riportato il nocciolo dell'orientamento giurisprudenziale prevalente specificando che "il conseguimento della giuridica disponibilità della somma mutuata da parte del mutuatario, può ritenersi sussistente, come equipollente della traditio, nel caso in cui il mutuatante crei un autonomo titolo di disponibilità in favore del mutuatario, in guisa tale da determinare l'uscita della somma dal proprio patrimonio e l'acquisizione della medesima al patrimonio di quest'ultimo". A tal fine non è sufficiente la espressa quietanza della somma nel contratto di mutuo ma è necessaria la piena e libera disponibilità senza alcuna condizione da parte del mutuatario.
Commenti
Nessun Commento...

Inserisci il tuo commento

Codice di sicurezza
Invia
(*) - obbligatorio